EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Lug 162017
 

Per il potenziamento del proprio organico, Signo Motus ricerca una figura professionale da inserire nel proprio gruppo ICT per attività di analisi e sviluppo software. La risorsa sarà coinvolta in un progetto innovativo per la creazione di …
Signo Motus s.r.l.

clicca qui per maggiori informazioni

POSIZIONI SIMILI ( RECENTI )
COLLOQUIO DI LAVORO
Domande tipiche
Sono un po’ dubbioso per il fatto che Lei non ha tanta esperienza quanta ne vorremmo. Una domanda che probabilmete o la va o la spacca: Piacete al selezionatore ma ha dei dubbi su di voi in qualche area. Rassicuratelo su quella e siete a posto. Non avere una caratteristisca richiesta sopra indicatasolo che qui non mancano certificati, ma abilità in qualche area. Se anche voi l’avete individuata (e spero di si) allora dovete preparare la rispsosta migliore. Quale è questa risposta? sono noioso ma la domanda 1 ce lo spiega: scopri i bisogni e i desideri dell’azienda e siete a cavallo. A questo punto dove rassicurarlo sull’area “debole” e spostare il focus della discussione sul voi come somma di abilità secondo questo schema: Come gestirla: Concordate sull’importanza Spiegate che la vostra forza sul quel punto in particolare è maggiore di quanto può trasparire dal cv E che quando questa “cosa” si unisce alle altre qualifiche… è li che si crea la vera forza, molto maggiore della mera somma degli addendi. Fate breve “riassunto” delle tue altre abilità e in che modo coprono esattamente i bisogni aziendali.
Domande che potresti porre al reclutatore
"Che tipo di aumenti retributivi e opportunità di avanzamento offrono questa posizione e l'azienda?" In questo modo comunicate al selezionatore una visione del vostro futuro professionale a lungo termine, suggerendogli che non siete interessati a un posto vecchio stile: puntate ad aprirvi una carriera.